Trasporto domiciliare

Trasporto programmato protetto con ambulanza o autovettura di persone anziane, ammalate, sole, portatori di handicap, qualsiasi persona si trovi nella necessità di far trasporto_domicilarefronte ai normali bisogni sanitari (visite mediche, terapie, riabilitazioni, dimissioni da istituti ospedalieri, trasferimenti a livello nazionale ed internazionale).

Il trasporto infermi viene eseguito in regime di convenzione e per conto di privati.

Consiste nell’accompagnare persone non autosufficienti dal proprio domicilio ad ambulatori, strutture riabilitative, ospedali e viceversa.

Normalmente provvedono a questi servizi due volontari, uno con funzione di autista e l’altro di barelliere. Entrambi sono stati formati con corsi teorico-pratici con programmi conformi alla normativa regionale.
Il richiedente ha l’obbligo di informare circa eventuali particolari problemi dell’infermo da trasportare al fine di poter disporre le misure del caso.