Sogit Fara

storiaNel 1993 li Dott. Flavio Lazzaretto, a conoscenza di esperienze fatte da Colleghi Medici del Basso Vicentino nel campo di aiuto a persone nel bisogno, sotto il Soccorso dell’Ordine di San Giovanni in Italia S.O.G.IT., ebbe l’ardire di portare questa esperienza anche a Fara Vicentino.
Il Dott. Lazzaretto chiede aiuto all’Associazione Alpini di Fara Vicentino e ad altre persone del paese, che dopo aver esaminata la proposta e superando non pochi ostacoli, appoggiarono l’iniziativa.
Il 2 settembre del 1993 si riunirono i fondatori che firmarono l’atto di costituzione della Sezione Altovicentino del Soccorso dell’Ordine di San Giovanni in Italia S.O.G.IT. con sede in Fara Vicentino Piazza Arnaldi n. 1, presso la sede municipale.

trasporto_domicilareSi cominciò subito ad istruire la popolazione con corsi di Primo Soccorso e ad invitare i partecipanti a far parte dell’Associazione mettendo a disposizione un po’ del loro tempo per aiutare chi è meno fortunato.
Cominciarono i primi servizi con un’ambulanza Volskwagen, ormai d’epoca, concessa in uso dalla Sezione di Trieste.
I primi furono anni abbastanza difficili: giorno per giorno emergevano problemi sempre nuovi, sia dal punto di vista organizzativo che dal punto di vista umano. Tutte queste difficoltà hanno aiutato le persone a crescere e a maturare nella convinzione che la cosa… era una buona cosa!

Con il passare degli anni, per ovvie ragioni logistiche, si vengono a delineare la formazione di gruppi specializzati per settore:

  • gruppo domiciliari (per trasporti settimanali di persone in difficoltà)
  • gruppo domenicali (per servizi di assistenza a manifestazioni sportive e collettive)
  • gruppo infermieristico (per la gestione dell’ambulatorio presso la nostra sede, convenzionato con U.L.S.S.)
  • gruppo ecologistico (per la gestione dell’ecostazione comunale)
  • gruppo formatori (per l’organizzazione dei corsi di primo soccorso con medici dell’Ass. e corsi avanzati per volontari)

Passa il tempo, e molti sono gli avvenimenti da ricordare:

  • 1994: acquisizione della prima ambulanza usata;
    1995: acquìsizione della seconda ambulanza usata;
  • 1999: inaugurazione della Sede, messa a disposizione in locazione gratuita dall’Amministrazione Comunale;
  • 1999: acquisizione di una nuova Fiat Punto, ricevuta in dono dalla Banca S.Giorgio di S.Giorgio di Perlena;
  • 2001: acquìsizione della prima ambulanza Ducato nuova, ricevuta in dono dell’Ass. Fidas – di Vicenza e attrezzata di strumentazioni con il contributo della Banca S.Giorgio di S.Giorgio di Perlena;
  • 2002: acquisizIone di una nuova Fiat Punto, attrezzata con sedile girevole per trasporto di disabili;
  • 2002: acquisizione di 2 nuove ambulanze Ducato (di cui una con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio).

Siamo arrivati al giubileo dei 10 anni dalla Costituzione della Sezione, con orgoglio possiamo constatare il crescente numero di interventi di aiuto.

Tutto questo grazie ai 150 volontari e soci volontari, che mettono a disposizione dell’Associazione, un po’ del loro tempo libero.

sogit